Saturday, February 28, 2015

LA NOSTRA EUROPA

 Μυθολογία Θάσου - Διάς και Ευρώπη

  Si dice che il nome del nostro continente, ‘Europa’, è di origine greca.
Secondo la mitologia Ellenica , Zeus era innamorato di Europa - una bella donna, e ha deciso di sedurla. Si trasformò in un toro bianco addomesticato e mescolato con il branco  di suo padre.
Mentre Europa e le sue amiche  raccoglievano fiori, lei  vede il toro, e lo accarezza  ai fianchi e infine,si siede sulla sua schiena. Zeus ha preso l'occasione e corre verso il mare poi  nuota con lei sulla schiena, verso l'isola di Creta. 

Quando ha  rivelato la sua vera identità, Europa e’  diventata la prima regina di Creta. Zeus le diede una collana fatta da Efesto .
Zeus poi ha ricreato la forma del toro bianco nelle stelle, che ora è conosciuto come la costellazione del Toro.
Nel nostro continente, è nata una delle più grandi civiltà della terra, l'Ellenica, che ha influenzato l'umanità.
Il nostro modo di pensare è stato portato fino alla << Fine della Terra>> grazie ad Atene , a Sparta e poi grazie ad Alessandro il  Magno e il suo impero Macedone.
 Essa è stata seguita dalla civiltà romana e le due sono state mescolate, durante l'Impero Romano in Occidente e il Greco - Bizantino in Oriente.
Un'altra cosa importante che ha lasciato la sua impronta sul nostro suolo europeo è stato l'arrivo del Cristianesimo. I popoli d'Europa hanno costruito un livello avanzato di vivere e di pensare in confronto agli altri continenti.
Ai nostri giorni le nostre radici sono sotto attacco. La massiccia presenza di immigrati clandestini che vengono dal terzo mondo sta minacciando il nostro modo di vivere. In ogni città europea, sono state costruite moschee

Gli immigrati musulmani non possono condividere il nostro modo di vivere.Perche’ praticamente vivono in società parallele.
I milioni di  illegali non saranno integrati nella nostra società europea. Quello che vogliono è  di  integrare noi nella loro società!
Le cose  peggiorerrano, se la Turchia entrerà nell'Unione europea. Questo paese asiatico ha una popolazione di 90 milioni di persone. Un gran numero di turchi invaderà pacificamente i paesi europei. Dopo pochi anni avranno il diritto di voto e di essere eletti nei paesi in cui vivono.
Per non dimenticare i milioni di cittadini con coscienza  turca nelle repubbliche ex sovietiche che hanno diritto alla cittadinanza turca.
Il Fronte nazionale popolare  di Cipro è contro l'immigrazione di massa in Europa e totalmente contrario all’ entrata della Turchia nell’ UE.
La Turchia è già in Europa. Occupa il suolo ellenico europeo di Cipro.
 
Nel 1974 la Turchia ha invaso il territorio di uno stato Europeo, la Repubblica di Cipro.
A causa dell’ invasione e dell'occupazione continua, risultano i seguenti problemi :
 
• Spostamento di 200.000 greco-ciprioti dalle loro case
 • perpetrazione del reato internazionale di colonizzazione nella zona occupata e della scomparsa della cultura greca nella parte settentrionale dell'isola,
• Violazione di due libertà fondamentali (Residenza e proprietà)
• Violazione dei diritti umani dei Greci isolati nella zona occupata
• le persone scomparse della guerra nel 1974
• distruzione del patrimonio culturale, lo sfruttamento delle proprieta’  greche nella zona  posseduta dai turchi .

Noi come FRONTE NAZIONALE POPOLARE di Cipro condividiamo le stesse idee sulla nostra Europa con i movimenti nazionalisti del nostro Continente .

Stratos Karanikolaou

Responsabile Esteri -  E.LA.M.