Wednesday, February 1, 2012

E.L.A.M. ,Fiore (FN) : "62 anni di battaglie per l'unione con la Grecia"


Il 15 gennaio per le strade di Lefcosia centinaia di giovani hanno marciato per ricordare alla gente che la lotta per l’annessione di Cipro alla madre patria Grecia non è ancora finita. Il sopruso ricevuto nel 1950, da parte dell’ Inghilterra ,dopo che il 95% dei greci ha espresso la volontà di unione, ha reso Cipro uno stato autonomo e di fatto ignorato la volontà del popolo, portando l’isola nello scompiglio e negli scontri più cruenti.
 Come in molti altri casi – afferma Roberto Fiore- leader di Forza Nuova, la tirannia di quelli che vengono chiamati paesi civili reca solo ingiustizia e prepotenza, dalla Palestina all’ Irlanda, passando per Cipro ci sono popoli che gridano ancora libertà, le cui urla non vengono ascoltate, e le cui azioni ignorate dal mondo intero. E’ scandaloso -prosegue Fiore- che il mondo resti a guardare ciò che sta accadendo in questi territori ed ignori la volontà della popolazione locale.
Per info: fiore@forzanuova.org